Valcucine, rinnovata la collaborazione con Eataly

Valcucine, rinnovata la collaborazione con Eataly

Si rinnova la partnership tra Valcucine e Eataly, che apre un nuovo punto vendita a Monaco di Baviera inaugurato il 26 novembre. Questo rappresenta il primo passo di una collaborazione a lungo termine che vedrà il coinvolgimento di Valcucine anche nelle prossime aperture di Eataly a Boston e Los Angeles.

Oscar Farinetti, ideatore e fondatore di Eataly: “Eataly ha scelto Valcucine perchè rappresenta qualità, innovazione, semplicità e sostenibilità. Stessi valori condivisi da due grandi aziende italiane.”
Nella Scuola di Cucina Valcucine, dove si terranno regolarmente una serie di corsi e didattica, sono presenti alcuni dei prodotti più rappresentativi dell’azienda: la cucina Artematica con lo schienale attrezzato New Logica System, il rivoluzionario sistema ergonomico di contenimento e aperture. Artematica racchiude in sè alta tecnologia, semplicità formale, linee pure ed essenziali, disponibile in più versioni, in questo caso è proposta nella versione Vitrum.
Quello di Monaco è il primo negozio in Europa (Blumenstrasse 4-6) e sorge all’interno del mercato storico di Schrannenhalle : 4.600 mq, estesi su 2 piani e 2 mezzanini, saranno dedicati a acquisto, degustazione e didattica declinate secondo la cifra distintiva di Eataly: “Mangi meglio, vivi meglio”.

valcucine-eataly-milanoValcucine sostiene questo messaggio con le sue collezioni, mettendo al centro l’uomo e il suo benessere. La qualità e l’ergonomia delle cucine sono pensate per accompagnare e amplificare i piaceri della quotidianità.

Eataly vuole che ogni nuovo punto vendita sia inaugurato nel segno di un valore immateriale che questa volta è la mobilità sostenibile (Monaco ha il più alto numero di biciclette circolanti per abitante in tutto la Germania). Altro aspetto in linea con la filosofia Valcucine che da oltre trent’anni pone particolare attenzione alle tematiche ambientali, realizzando prodotti innovativi e funzionali, dove il concetto di ecosostenibilità è sempre al centro del progetto.

Alcuni degli arredi presenti all’interno dello store sono stati forniti da Driade: le sedie Pip-e (design by Philippe Starck) all’interno della Scuola di Cucina, la collezione di piatti The White Snow Agadir (design by Antonia Astori decoro di Paola Navone ) per Adriatico, il Ristorante Mare e Monti di Lucio Pompili e gli sgabelli Meridiana (design by Christophe Pillet) nell’area degustazione Vino e Birra.