Smeg tra i protagonisti a Venezia alla mostra “CONNECTION”

mostra “CONNECTION – L’arte indaga e il design ricerca”

Smeg tra i protagonisti a Venezia alla mostra “CONNECTION”

Dal 17 dicembre 2016 al 18 febbraio 2017 presso il Palazzo Garzoni Moro, gioiello veneziano della metà del XV secolo, strategicamente posizionato sul Canal Grande, sarà presente la mostra “CONNECTION – L’arte indaga e il design ricerca” che narra l’evoluzione del design dal secolo scorso ad oggi, raccogliendo donazioni, riedizioni e oggetti rari.

dolcegabbana_smeg-making-of-7   Tra i protagonisti dell’esposizione anche Smeg, azienda italiana leader nel settore degli elettrodomestici, con alcuni dei suoi pezzi più iconici come il frigorifero FAB28 nell’edizione speciale nata dalla collaborazione con Dolce&Gabbana con 100 pezzi unici, dove si fondono qualità, tecnologia, creatività e maestria artigianale firmate Dolce&Gabbana con immagini raffiguranti elementi caratteristici della poetica del teatro dei pupi e del Carretto Siciliano dipinte su ciascun esemplare dalle mani di artisti siciliani.
smeg-50-gruppo-rosso1
Saranno inoltre presenti nell’allestimento anche i piccoli elettrodomestici Smeg della linea Anni ’50: oggetti di incontro simbolico, nuove icone dello spazio domestico, disegnati in collaborazione con deepdesign, evocano altri tempi e modellano i luoghi di ogni giorno.

dolcegabbana_smeg-making-of-3Il progetto, coordinato da Manon Comerio, consiste in un allestimento permanente, costituito dalle opere, pezzi eccezionali e unici, del MAAM (Museo delle Arti Applicate nel Mobile), che sarà affiancato da collettive e personali di artisti, incontri e workshop a iniziare dalle fotografie dell’artista Letizia Cariello.

Smeg che da oltre 65 anni unisce il design, l’estetica e la tecnologia per creare elettrodomestici capaci di arredare con stile e funzionalità le case di tutto il mondo, farà parte di questa esposizione, in quanto espressione e voce dell’evoluzione del design.