Scavolini linea Bagno prossimamente a Cersaie 2016

Scavolini partecipa per la prima volta a Cersaie con uno stand di 300 mq

Scavolini linea Bagno prossimamente a Cersaie 2016… il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno

#Scavolini annuncia la partecipazione all’edizione 2016 di #Cersaie, che si terrà dal 26 al 30 settembre presso il quartiere fieristico di Bologna. Una grande novità per il settore, che per la prima volta vede l’Azienda presente con uno stand di 300 mq (Hall 29 – Stand C1-D4), dove verranno esposte non solo le novità Scavolini Bathrooms ma anche le ultime proposte per il Living e la Cucina.

“Abbiamo scelto di partecipare a Cersaie con l’obiettivo primario di incontrare gli operatori del settore e rafforzare la presenza dei prodotti della linea bagno Scavolini nella distribuzione specializzata, un canale che abbiamo iniziato a presidiare al fianco dei punti vendita Scavolini e che ci sta già dando risultati importanti. spiega Valter Scavolini, Presidente della Scavolini Spa. “Attualmente la nostra offerta per l’arredobagno è presente in oltre 600 punti vendita in Italia e oltre 200 all’estero, ma vogliamo continuare a crescere”.

KI_Bathroom2-cersaieNovità nella novità è la scelta di Scavolini – che si è sempre distinta per la sua capacità di innovare sia da un punto di vista della produzione, sia in comunicazione – di portare a Cersaie 2016 una “piccola rivoluzione”, esponendo la propria offerta completa Bagno, Living e Cucina. “Porteremo in fiera tutta la nostra offerta: uno dei trend più importanti ai quali stiamo assistendo è la sempre maggiore contaminazione tra gli ambienti domestici. Una tendenza che coinvolge anche la stanza da bagno, che se negli ultimi anni si è sempre più imposta come spazio da godere, vivere e mostrare a 360°, oggi sta iniziando a ibridarsi con elementi tradizionalmente appartenenti ad altre aree della casa, condividendo materiali, design, stili e colori”, spiega Valter Scavolini. “Proprio in questa direzione vanno alcune delle nostre ultime novità, i programmi Ki e Diesel Open Workshop, e per il classico Magnifica ed Exclusiva, che propongono soluzioni arredative per il bagno e la cucina all’insegna della massima coordinazione e coerenza stilistica”.

Grande attenzione al design e all’estetica anche per il nuovo progetto Laundry Space, che nasce proprio dalla volontà di offrire al pubblico la possibilità di arredare il bagno in modo organizzato e funzionale, ridisegnando gli elementi tipici della lavanderia e integrandoli perfettamente alla modularità delle collezioni dell’azienda.

Rispetto alle finiture Scavolini arricchisce il proprio catalogo di oltre 150 proposte con alcune novità, tra cui la pelle per le ante, il gres e i marmi pregiati per i piani e l’innovativo Fenix, usato sia per le ante sia per i top. Soluzioni all’insegna della massima qualità Made in Italy, così come l’ampia scelta di materiali che l’Azienda propone, tra cui decorativi, laminati, laccati lucidi e opachi, Quarz, gres porcellanato, vetro, Cristalplant e Mineralmarmo, capaci di soddisfare al contempo esigenze funzionali, estetiche ed emozionali.