Salone del Mobile di Milano “O ci sei, o ci devi essere”

Salone del Mobile di Milano “O ci sei, o ci devi essere”

Manca veramente poco all’evento più importante dell’anno del settore arredamento e del design: la 55esima edizione del #Salone del Mobile di Milano. #ISaloni #Cosmit.
Come sempre anche noi saremmo presenti e racconteremo tutto quello che c’è da sapere.

La 55esima edizione del #Salone del Mobile inizierà il 12 Aprile fino al 17 e anche quest’anno si preannuncia un successo, con oltre 1300 espositori distribuiti su oltre 150.000 metri quadrati, suddivisi nelle tipologie stilistiche Classico e Design.

Quest’anno poi si affiancano al Salone del mobile, il Salone Internazionale del Bagno e Eurocucina, a completare l’offerta FTK (Technology For the Kitchen), la proposta collaterale dedicata agli elettrodomestici da incasso e cappe d’arredo.

Proprio l’altra settimana nella conferenza stampa di presentazione il Presidente Roberto Snaidero ha illustrato le tantissime novità di questa edizione 2016. Intanto c’è stata la presentazione della nuova campagna pubblicitaria con un nuovo logo e un nuovo slogan decisamente forte: “O ci sei, o ci devi essere”

Questa è l’idea creativa che Lorenzo Marini (Agenzia Lorenzo Marini Group) ha realizzato per il Salone del Mobile.

campagna-con-testo-logoCosa c’è di meglio di uno sguardo e di una 55a edizione? Un occhio e un numero: la semantica non sbaglia mai. Un occhio è una sostituzione del prodotto, o meglio delle migliaia di prodotti che saranno esposti. Un occhio è il controcampo dell’oggetto visto, ma è anche un simbolo che ci suggerisce una visione. Ma è, infine, il primo simbolo usato dal Salone nel 1960. È la sua origine, la sua nascita, i primi anni dei primi successi.

Il 55 è un avvenimento, non solo un numero. Foneticamente è musicale, memorabile, ripetitivo. Ma semanticamente celebra senza pesantezza, afferma un punto d’arrivo, conferisce spessore a tutta la kermesse. Dice che veniamo da decenni di successi.

“O ci sei, o ci devi essere” vuol dire che certe occasioni creano due livelli dove l’uno esclude l’altro, o sei dentro o sei fuori. www.salonemilano.it


eurcucina-salone-del-mobile-mobilpro