Gruppo Euromobil investe in creatività e funzionalità

Gruppo Euromobil, investe in creatività e funzionalità al passo con un mercato mutevole e complesso.

Con un fatturato globale di 50 milioni di euro, il Gruppo Euromobil oggi è formato da Euromobil per le cucine, Zalf per le zone living, area notte, spazio bambini e ragazzi, uffici e da Désirée per divani, poltrone e letti.

Sono numerose le collaborazioni tra designer e le tre aziende del gruppo, Euromobil, Zalf e Désirée: Marc Sadler, il duo Setsu&Shinobu Ito, Roberto Gobbo, Jai Jalan, Simone Micheli, Roberto Semprini, solo per citarne alcuni.

i fratelli Antonio, Fiorenzo, Gaspare e Giancarlo Lucchetta
i fratelli Antonio, Fiorenzo, Gaspare e Giancarlo Lucchetta

Creatività eccellente che Euromobil ha voluto coniugare con la funzionalità e il prezzo accessibile, aspetti imprescindibili per i fratelli Lucchetta, che con attenzione profonda nei confronti del mercato e dei consumatori hanno coniato un modello di business vincente, il “Total Home Design”, risposta concreta al concetto di design industriale: armonia, unicità di forme e praticità in una nuova idea d’arredo per tutte le aree della casa, attraverso uno stile coordinato e distintivo.

Un’idea di casa contemporanea dove gli ambienti non sono più visti singolarmente, ma sono finalmente tra loro strettamente connessi in una sorta di continuum organico. Una visione di arredo universale e finalmente condivisibile, in linea con i desideri di chi vuole trovare in ogni spazio la bellezza e la perfetta armonia.

Tre i modernissimi siti produttivi situati nel trevigiano distribuiti su una superficie di 175.000 mq di cui 70.000 mq coperti e una forza lavoro di 250 addetti, che creano sistemi e collezioni di arredo 100% made in Italy, destinati ai diversi mercati in Europa, India, Cina, Stati Uniti, Giappone, Russia, Corea, Emirati Arabi, Israele. www.gruppoeuromobil.com/ita