Cucine Häcker lancia il nuovo elemento scorrevole sospeso

Cucine Häcker lancia il nuovo elemento scorrevole sospeso dal design moderno

Per l’arredo della cucina, ci sono tre aspetti che i consumatori apprezzano particolarmente: ergonomia, design e funzionalità.

Pensando a questi requisiti, cucine Hacker fa rivivere un classico migliorandone la tecnologia, rivisitando l’elemento mensola con ante scorrevoli, per soluzioni di scaffalatura in grado di essere facilmente utilizzabili nell’apertura e chiusura delle ante.

Il sistema di scaffalatura dal design moderno è stato sviluppato sia per le basi che per i pensili e i ripiani sono disponibili in più di 80 colori o finiture.


L’azienda Hacker
L’azienda a conduzione familiare Hacker produce fin dal 1965 nel proprio stabilimento di Rödinghausen, nella Vestfalia orientale moderne cucine componibili. Nel 2012 i circa 1.100 collaboratori hanno realizzato un fatturato pari a 383 milioni di Euro, la cui quota di esportazioni si attesta oggi sul 40%. L’evoluzione dell’azienda è improntata a una crescita costante, come pure a investimenti che guardano al futuro. Allo stato attuale vengono consegnate cucine ‘Made in Germany’ in più di 60 paesi sparsi su tutti i continenti. A disposizione del commercio specializzato due linee di prodotti, pensate per diversi segmenti di mercato: classic / classicART, destinata alla prima fascia, e systemat / systematART, collocata nel segmento di prezzo medio-alto.