BTicino editore della mini serie thriller “Il Mistero Sottile”

Uscirà online per sei puntate con Giorgio Pasotti

BTicino editore della mini serie thriller “Il Mistero Sottile”

BTicino protagonista attiva nella mini fiction di qualità cinematografica, interpretata da Giorgio Pasotti dal 20 dicembre.

Uscirà online per sei puntate, con cadenza settimanale sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Bticino, e sul sito dedicato (www.ilmisterosottile.it.) che proporrà anche un concorso.
Una storyline complementare sarà sulla pagina Instagram del brand. A supporto, è prevista un campagna di digital advertising, nei cinema, su Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport.
Per l’intero progetto il gruppo investe 800.000 euro.

Digital adv è l’agenzia scelta per questo progetto tramite gara.

Franco Villani, Amministratore Delegato BTicino, commenta: “L’azienda ha nel suo DNA l’innovazione, come testimonia il recente lancio della linea di prodotti dedicati all’IoT e trasferisce questa energia non solo nei prodotti ma anche nelle strategie di marketing e comunicazione. Il Mistero Sottile per noi rappresenta un esempio virtuoso di connubio tra narrazione e branding”.

Come sottolineato da Luigi Caricato, Direttore Comunicazione Esterna Gruppo di BTicino: “La nostra è un’azienda che innova molto sul versante dei prodotti e mira a fare altrettanto nel settore della comunicazione. Le nostre aspettative su questo progetto erano alte e non volevamo un classico prodotto da product placement. Da numerosi anni, BTicino continua a posizionarsi come un’azienda che produce contenuti di valore e facendo questo vuole distinguersi dalla concorrenza. In un momento storico nel quale i brand possono diventare editori di se stessi, abbiamo voluto cogliere pienamente la sfida.
La forza del progetto Il Mistero Sottile è la creatività dell’accostamento tra una storia avvincente, che avrebbe potuto costituire il soggetto di un vero e proprio film per il grande schermo, e una presenza dei prodotti del brand pienamente integrata nel contesto narrativo. Non si tratta di prodotti nuovi ma di quelli della serie Air, i più sottili al mondo, e degli oggetti connessi. Ma non solo, Il Mistero Sottile rappresenta un vero e proprio progetto di comunicazione multichannel che sfrutta media differenti – dal cinema ai social, alla stampa e al web – per raccontare una storia coerente all’identità del brand e fortemente interattiva”.