Armani/Dada, design e comfort, eleganza e funzionalità

#ArmaniDada Design e comfort, eleganza e funzionalità. Sono i concetti guida su cui si basa lo sviluppo della collezione Armani/Dada, che nasce nel 2008 per esprimere l’eccellenza e la perfezione dello stile Armani nell’ambiente cucina.

La visione della dimensione abitativa di Giorgio Armani, come luogo intimo e speciale, sofisticato e confortevole allo stesso tempo, viene trasferita alla zona operativa della casa.

La cucina #ArmaniDada è interpretata come uno spazio di lavoro estremamente pratico, ma anche un ambiente piacevole per i sensi, in grado di trasmettere atmosfera ed emozioni, proprio come il soggiorno o la zona notte.

IN OCCASIONE DI EUROCUCINA 2016 ARMANI/DADA HA PRESENTATO L’AMPLIAMENTO DELLA COLLEZIONE SLIDE

Restano invariate le facciate dell’isola e della parete-sistema con doghe orizzontali in legno sassafrass grigio chiaro, ritmate regolarmente da profili orizzontali metallici scavati nel legno. Nuova la palette materica, con essenza sassafrass grigio chiaro per le ante, metallo bronzato per piano operativo e lavello, nuova maniglia e profili, marmo cristallo champagne per top e schienale. All’isola monolitica a C si aggiunge la nuova isola lineare dotata di un innovativo sistema di scorrimento che svela zona cottura e piano di lavoro. La parete-sistema presenta una boiserie con colonne a tutta altezza e pensili arretrati con ante elettriche a scorrimento orizzontale. Completa la collezione Slide il nuovo progetto di cantina, vera e propria “dressingroom”. Declinabile in tutte le collezioni Armani/Dada, ha un sistema a spalla portante che prevede la possibilità di inserimento di porta bottiglie tra una mensola e l’altra. L’ultima novità è rappresentata da due podi, per il servizio del vino.
Hashtag ufficiale: #ArmaniDada